Bari

17 settembre-Aula Balab-LA CIRCULAR ECONOMY E L’INNOVAZIONE – UN PARTENARIATO EUROMEDITERRANEO


location icon Aula BaLab "Guglielmo Minervini", C/O Centro Polifunzionale Studenti in Piazza Cesare Battisti, 1


time icon

10:00

arrow icon

13:00


L’Università di Bari presenta un percorso per crescere in sostenibilità, mettendo in atto interventi di formazione, di ricerca e di terza missione e avvia la creazione di Knowledge for Sustainability HUB (KSH) diffusi. In coerenza con agli obiettivi programmatici delineati nel Piano Strategico di Ateneo, UNIBA è già impegnata per lo sviluppo sostenibile, in quanto parte delle Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (RUS). Tale percorso di sostenibilità è inteso come spazi informativi e di confronto indirizzati alle imprese, ai giovani italiani e stranieri presenti sul territorio pugliese e nei territori dell’Area Euromediterranea con cui l’Università di Bari ha già avviato percorsi, progetti, processi e iniziative comuni con lo scopo di contribuire ai processi di sviluppo sostenibile dei territori coinvolti nel progetto, interessando tutti gli stakeholder sul tema prioritario dell’economia circolare.

English version

THE CIRCULAR ECONOMY AND INNOVATION: A EURO-MEDITERRANEAN PARTNERSHIP

The University of Bari presents a path to grow in sustainability, implementing training, research and third-mission interventions and launching the creation of Knowledge for Sustainability HUB (KSH). In line with the programmatic objectives outlined in the University Strategic Plan, UNIBA is already committed to sustainable development, as part of the Network of Universities for Sustainable Development (RUS). This path of sustainability is understood as information and comparison spaces addressed to companies, young Italians and foreigners present in the Apulian territory and in the territories of the Euromediterranean Area with which the University of Bari has already initiated common paths, projects, processes and initiatives with the aim of contributing to the sustainable development processes of the territories involved in the project, involving all stakeholders on the priority theme of the circular economy.