Bari

27 settembre: LA BELLEZZA NASCOSTA DELLE PIANTE: TRA ARTE E SCIENZA


location icon Fortino Sant'Antonio (Sala interna)


time icon

11:00

arrow icon

23:59


Riuscite ad immaginare la vita sulla Terra senza le piante? Gli organismi vegetali sono alla base delle catene alimentari e dei flussi energetici tra i viventi. Eppure siamo così abituati a vederle da non riuscire più a percepirne la presenza: questo fenomeno è stato chiamato “cecità alle piante” (plant blindness). Per superare questa condizione è indispensabile avvicinare un pubblico quanto più vasto possibile al mondo affascinante dei vegetali. L’approccio scientifico, incentrato sulle tematiche della morfologia delle piante, della diversità biologica e della conservazione, si integra con la rappresentazione delle piante nell’arte in un percorso che, oltre a presentare i progetti di conservazione e tutela della biodiversità condotti presso il Museo Orto Botanico, presenta alcuni aspetti del rapporto tra arte figurativa e botanica. Le attività previste comprendono:

1) Presentazione e distribuzione di materiale illustrativo sulla biodiversità vegetale e sulla mostra permanente E-MoVe! (Evoluzione del Mondo Vegetale) allestita presso il Museo Orto Botanico. 2) Possibilità per i visitatori di utilizzare i tre computer games interattivi realizzati nell’ambito del progetto E-MoVe! (La macchina del tempo; Biodiversità ed evoluzione; Lo sviluppo del fiore). 3) Proiezione di materiale audiovisivo sul rapporto tra arte e botanica.

English version

THE HIDDEN BEAUTY OF PLANTS: BETWEEN ART AND SCIENCE

Can you imagine life on Earth without plants? They are the starting point of food chains and energy fluxes sustaining almost all living organisms. Still, we hardly perceive their presence: this is the so called “plant blindness”. In order to overcome this surprising cognitive condition we have to entice the interest of a wide audience into the fascinating world of plants. We aim at presenting plants from an unusual point of view, discovering their beauty. The scientific approach (focused on plant morphology, biological diversity and conservation) merges with plants’ artistic representation. Proposed activities include:

1) Distribution of flyers concerning plant biodiversity and the permanent exhibition E-MoVe! (Evolution of the Plant World), set in the Museo Orto Botanico.

2) Three interactive computer games implemented within the E-MoVe! project (The Time Machine; Biodiversity and Evolution; Flower Development) are made available to the audience for testing.

3) Short seminar on the artistic representation of plants.