Bari

26 settembre-Aula Balab-SCIENZA, ARTE E AVVENTURA: LA FOTOGRAFIA NATURALISTICA


location icon Aula BALAB "Guglielmo MInervini" primo piano del Centro Polifunzionale Studenti in Piazza Cesare Battisti, 1


time icon

17:30

arrow icon

19:30


Dove hai fotografato questo animale? Che fiore è questo? Immagino il tuo stato d’animo quando hai fotografato questo bellissimo tramonto! La fotografia naturalistica, attorno a cui sta crescendo sempre più anche in Italia interesse e attenzione, è un potente strumento di informazione e divulgazione che riesce a catturare e colpire l’immaginazione  anche dei meno esperti.

Sia intesa come passione che vissuta come professione, la fotografia naturalistica si colloca in uno spazio culturale compreso, a seconda di chi lo pratica e alle sue finalità, tra Scienza, Arte e Avventura. La sua diffusione porta con sé dei solidi principi etici oggi universalmente riconosciuti: comprendendo l’ecologia del soggetto, incontrando da vicino una singola specie o descrivendo per immagini un ambiente nel suo complesso, il fotografo naturalista esercita conoscenza, studio, rispetto, e sensibilità verso le problematiche della salvaguardia dell’ambiente e della promozione della cultura ambientalista. E´ per questo che la fotografia naturalistica in questo paese, in futuro, potrà avere un ruolo fondamentale nella narrazione del nostro preziosissimo patrimonio naturalistico e diventare importante alleata di chi investiga natura, ecologia e biodiversità a fini scientifici. L’A.F.N.I., Associazione dei Fotografi Naturalisti Italiani, si propone attraverso le attività organizzate a livello nazionale e locale, e con il contributo volontario di tutti i soci, di dare un aiuto concreto alla conoscenza e alla tutela del comune patrimonio naturale.

English version

SCIENCE, ART AND ADVENTURE: NATURE PHOTOGRAPHY

Where did you shoot this animal? What is this flower? I wonder your feelings when you photographed this beautiful sunset! Nature photography, around which interest and attention is growing recently in Italy, is a powerful information and dissemination tool that succeeds in capturing the imagination of a wide public.

Either experienced as a hobby or a profession, nature photography is placed in a cultural space located, depending on who practices it and their purposes, somewhere among Science, Art and Adventure. Its diffusion brings with it solid ethical principles that are universally recognized today: by understanding the subject’s ecology, by meeting closely a single species or by describing an environment as a whole by images, the nature photographer exercises knowledge, study, respect, and sensitivity to protection issues and the promotion of environmental culture. This is why nature photography in this country, in the future, will have a fundamental role in telling our precious natural heritage and becoming an important partner for those who investigate nature, ecology and biodiversity for scientific purposes.

A.F.N.I., the Association of Italian Naturalist Photographers, proposes through activities organized at national and local level, and with the voluntary contribution of all members, to give concrete help to the knowledge and protection of the common natural heritage.