Lecce

Nanoscienze e nanotecnologie: dalla computazione quantistica alle scienze della vita


location icon Monastero degli Olivetani


time icon

16:00

arrow icon

23:59


Le nanotecnologie stanno rivoluzionando il mondo della ricerca, dell’industria e della medicina. Oggi è possibile operare a livello di singoli atomi e sui mattoni fondamentali della vita per esplorare le frontiere scientifiche con un approccio interdisciplinare e rendere possibili nuove applicazioni tecnologiche. Nello stand saranno presentate in modo sintetico le prospettive di questa ricerca e le attività nei laboratori congiunti Università del Salento – CNR-Nanotec, con l’ausilio di video illustrativi e prototipi oltre a piccole dimostrazioni sperimentali e giochi per i più piccoli. Particolare attenzione sarà dedicata alle applicazioni nei settori della nanoelettronica, computazione quantistica, medicina di precisione, monitoraggio ambientale e agrifood. Sarà inoltre illustrato il progetto europeo Madia, in corso di svolgimento, che si propone lo sviluppo di nuovi strumenti per la diagnosi precoce di malattie neurodegenerative. Inoltre saranno presentati dimostratori/esperimenti su: treno a levitazione magnetica, ferrofluidi, onde sonore, fibre ottiche, fluidi non newtoniani.

English version

Nanosciences and Nanotechnologies: from quantum computation to life sciences

Nanotechnologies are revolutionizing research, industry and medical sectors. Today it is possible to control matter at the level of single atoms and the fundamental building blocks of life to explore new scientific frontiers through an interdisciplinary approach and make possible new technological applications. In this stand, perspectives of the field and activities carried out in the joint laboratories among UniSalento and CNR-Nanotec will be presented with the support of multimedia tools and prototypes in addition to some hand-on experiments and scientific games. Specific attention will be dedicated to the applications in the fields of nanoelectronics, quantum computation, precision medicine, environmental and agrifood monitoring. Moreover,information will be provided on the EU project Madia which target to optimize new technologies for the early diagnosis of neurodegenerative diseases such as Alzheimer and Parkinson diseases.